FL3071 - John SEARLE, il mistero della coscienza(cr. 3 - sem. II)
G. FORMICA
Prerequisiti:
 
Conoscenza della storia della filosofia.
Obiettivi didattici:
 
Il seminario verte sul testo di uno dei maggiori filosofi della mente viventi che, sebbene si collochi nell’orizzonte del naturalismo contemporaneo, presenta una posizione complessivamente non-riduzionista rispetto al fenomeno della coscienza. Si tratta di definire precisamente la posizione dell’autore, analizzando gli argomenti da lui proposti nel contronto con altri autori contemporanei.
Contenuti delle lezioni:
 
La coscienza come problema biologico. Il confronto con: a) Francis Crick, b) Gerald Edelman, c) Roger Penrose e Kurt Gödel, d) Daniel Dennett, e) David Chalmers, f) Israel Rosenfield. Dal mistero della coscienza al problema della coscienza. In cosa davvero consiste il problema della coscienza?
Modalità di svolgimento:
 
Dopo un’introduzione da parte del docente, gli studenti saranno chiamati a presentare in aula i singoli capitoli del testo, ricostruendo e contestualizzando gli argomenti lì presenti. Una conclusione da parte del docente chiuderà il seminario.
Modalità di verifica:
 
Sarà valutata la presentazione in aula fatta dal singolo studente, il relativo elaborato, come pure la partecipazione al lavoro comune.
Bibliografia:
 
J.R. SEARLE, Il mistero della coscienza, trad. it. di E. Carli, Cortina, Milano 1998; G. VICARI, Conceptual dualism. Ontology of consciousness, mental causation, and holism in John R. Searle’s philosophy of mind, Rodopi, Amsterdam – New York 2008; M. DI FRANCESCO, La coscienza, Laterza, Roma – Bari 2005.
 

Orario delle lezioni anno accademico 2021/2022:

Sem.GiornoOraSiglaCorsoAulaNote
IIMartedì3FL3071John SEARLE, il mistero della coscienzaXII 
IIMartedì4FL3071John SEARLE, il mistero della coscienzaXII 

Orario di ricevimento per l'anno accademico 2021/2022:

Sem.GiornoDalleAlleLuogoNote
ILunedì09:0010:00Stuidio del docenteIn alternativa per appuntamento preso tramite e-mail
IILunedì09:0010:00Studio del docenteIn alternativa per appuntamento preso tramite e-mail