ORDINAMENTO DEGLI STUDI E PROGRAMMI

Introduzione orientativa

Compito della Facoltà di Teologia è studiare a fondo i fatti e gli insegnamenti della divina Rivelazione, così come vengono tramandati dalla Tradizione e proposti dal Magistero della Chiesa cattolica, e approfondirli con nuove ricerche, onde possano essere presentati al mondo d’oggi, in maniera corretta ed efficace, con un linguaggio rispondente alla moderna cultura.

In rapporto agli scopi propri dell’Università Urbaniana, la Facoltà di Teologia ha, inoltre, come finalità:

a)   la ricerca attenta delle tracce di una “preparazione evangelica” nelle culture e religioni dei popoli;

b)   la proposta di un metodo, onde raccogliere i “valori positivi” ivi disseminati ed integrarli alla verità rivelata;

c)   la preparazione di un terreno, sia sul piano culturale che umano, atto a stabilire un efficace e salutare “dialogo” con tutti i popoli.


La Facoltà di Teologia, inoltre, si riconosce e intende intensificare la sua attività sui criteri di fondo, enunciati dalla Costituzione Apostolica Veritatis Gaudium, «per un rinnovamento e un rilancio del contributo degli studi ecclesiastici a una Chiesa in uscita missionaria» (n. 4), incarnandoli nel suo servizio di riflessione teologica per l'annuncio del Vangelo. Criteri che si pongono in continuità con l'attenzione, rivolta da sempre dalla nostra Facoltà, alla formazione di migliaia di seminaristi, sacerdoti, laiche e laici a Roma e nei nostri 72 istituti affiliati:

a) contemplazione e introduzione spirituale, intellettuale ed esistenziale nel cuore del kerygma;

b) dialogo a tutto campo all'insegna di un'autentica cultura dell'incontro;

c) inter- e trans-disciplinarietà esercitate con sapienza e creatività nella luce della Rivelazione;

d) necessità urgente di “fare rete”.


Il corso completo degli studi nella Facoltà di Teologia, presupposti due anni interi e previ di Filosofia, dura sette anni e comprende tre cicli:

1)   un primo ciclo, istituzionale, esteso a tre anni, che termina con il grado di baccellierato;

2)   un secondo ciclo, di specializzazione, biennale, che si conclude col conseguimento della licenza qualificata;

3)   un terzo ciclo, pure biennale e di specializzazione, che porta al conseguimento del dottorato.