LIBRI CINESI


Il patrimonio dei libri cinesi della Biblioteca Urbaniana, composto da oltre 7.000 volumi, in passato era già stato oggetto di catalogazione, confluendo in parte in un catalogo a dizionario in cinque volumi (con schede solo per autore o per titolo) realizzato in forma manoscritta nella Pontificia Biblioteca Missionaria di Propaganda Fide, presso la sede storica di Piazza di Spagna. Nel 2013, su proposta del Centro Studi Cinesi, la Biblioteca della PUU ha acquistato, con il contributo dell’Ambasciata della Repubblica di Cina presso la Santa Sede, il software di catalogazione Aleph 500. La catalogazione eseguita dal Centro Studi Cinesi prevede l’inserimento, secondo lo standard catalografico MARC 21, dei dati bibliografici in lingua originale e in trascrizione, in conformità alle norme internazionali della catalogazione multilingue. I libri cinesi della PUU, una volta catalogati, sono ricercabili nell’OPAC della Biblioteca della Pontificia Università Urbaniana, direttamente in caratteri cinesi o in trascrizione alfabetica (pinyin). Per la ricerca dei libri cinesi, si rimanda alle istruzioni presenti al seguente link (LINK PDF).