FL3072 - Max SCHELER, l'eterno nell'uomo(cr. 4 - sem. II)
J. OZIOKO
Obiettivi didattici:
 
Con modalità seminariale, questo corso si propone un esame critico ed approfondito dell’opera ormai classica del filosofo tedesco, Max Scheler, L’eterno nell’uomo, nella quale ha cercato di riscoprire l’originalità e la non derivazione dell’esperienza religiosa, restituendo alla dimensione religiosa il suo ruolo di essenza decisiva e particolare dell’uomo che a non può essere ridotta a nient'altro. Evidenziando l’apporto positivo e fecondo del contributo di Scheler alla filosofia della religione, si cercherà anche di individuare i limiti del suo approccio.
Contenuti delle lezioni:
 
Modalità di svolgimento:
 
Modalità di verifica:
 
Bibliografia:
 
MAX SCHELER, L’eterno nell’uomo (Testo tedesco a fronte), a cura di Paola Premoli De Marchi, Bompiani, Milano 2009. Testo di consultazione: MANFRED FRINGS, The Mind of Max Scheler: The First Comprehensive Guide based on the Complete Works, Marquette University Press, Milwaukee, 1997.
 

Orario delle lezioni anno accademico 2021/2022:

Sem.GiornoOraSiglaCorsoAulaNote
IIMartedì1FL3072Max SCHELER, l'eterno nell'uomoXII 
IIMartedì2FL3072Max SCHELER, l'eterno nell'uomoXII 

Orario di ricevimento per l'anno accademico 2021/2022:

Sem.GiornoDalleAlleLuogoNote
IMercoledì10:1511:45Studio docenti 6
IIMartedì10:1511:45Studio docenti 6