TLD1238 - Lineamenti di cristologia dello Spirito(ECTS 3 - sem. II)
P. BUA
Prerequisiti:
 
Agli studenti si richiede una conoscenza essenziale della dottrina trinitaria, come generalmente offerta nel primo ciclo.
Obiettivi didattici:
 
Il corso intende familiarizzare gli studenti con gli snodi principali della "cristologia dello Spirito", aiutandoli a comprendere la compenetrazione tra opera del Verbo e opera del Pneuma nella storia della salvezza.
Contenuti delle lezioni:
 
Le lezioni affronteranno tre momenti "classici" della cristologia pneumatica: l'incarnazione del Verbo, il battesimo di Gesù, la pasqua di Cristo, nei quali l'opera dello Spirito Santo si rende particolarmente manifesta, concorrendo a determinare l'identità e la missione del Figlio di Dio incarnato. Per ciascuno di questi tre momenti, si prenderanno in considerazione la lezione biblica, lo sviluppo patristico e l'approfondimento operato dalla teologia contemporanea.
Modalità di svolgimento:
 
Lezioni frontali. Agli studenti verranno forniti schemi delle lezioni.
Modalità di verifica:
 
A scelta dello studente: esame orale o elaborato scritto.
Bibliografia:
 
P. BUA, «Il Cristo nello Spirito, lo Spirito di Cristo. Una traccia di cristologia pneumatica», in ASSOCIAZIONE TEOLOGICA ITALIANA, Tempo dello Spirito. Questioni di pneumatologia (= Forum ATI, 21), ed. V. Mauro, Glossa, Milano 2020, 163-211. Altri sussidi bibliografici verranno indicati nel corso delle lezioni.
 

Orario delle lezioni anno accademico 2021/2022:

Sem.GiornoOraSiglaCorsoAulaNote
IIGiovedì3TLD1238Lineamenti di cristologia dello SpiritoV 
IIGiovedì4TLD1238Lineamenti di cristologia dello SpiritoV 

Orario di ricevimento per l'anno accademico 2021/2022:

Sem.GiornoDalleAlleLuogoNote