TLD1229 - La teologia liturgica in Sacrosanctum concilium: dalla lex orandi alla lex credendi per la lex agendi(ECTS 3 - sem. I)
P. MURONI
Prerequisiti:
 
NULL
Obiettivi didattici:
 
La Costituzione liturgica Sacrosanctum concilium è il primo documento del Concilio Vaticano II interamente dedicato alla liturgia. Il corso si propone di analizzare il documento dal punto di vista teologico, facendo risaltare la teologia liturgica che esso esprime e mettendola in dialogo con la teologia dogmatica, richiamando in qualche modo l'assioma lex orandi-lex credendi che sfocia, comunque, nella lex vivendi: la liturgia celebra la fede della Chiesa che noi studiamo e professiamo, ma allo stesso tempo trova la sua conferma e declinazione nella vita del credente.
Contenuti delle lezioni:
 
Si farà una lettura teologica dei vari capitoli, soffermandosi in particolare su alcune tematiche centrali, quali: liturgia come esercizio della funzione sacerdotale di Cristo; presenza di Cristo nella liturgia; l'umanità di Cristo quale strumento di salvezza; eucaristia: culmine e fonte della sacramentali della Chiesa; la concelebrazione; liturgia ed ecumenismo; anno liturgico e salvezza, ecc.
Modalità di svolgimento:
 
Lo studente dovrà avere a disposizione il documento, i cui testi verrano comunque proiettati dal docente, attraverso power point, e commentati mettendo in evidenza i punti più importanti del testo.
Modalità di verifica:
 
Orale.
Bibliografia:
 
Sacrosanctum concilium. Inter mirifica..
 

Orario delle lezioni anno accademico 2022/2023:

Sem.GiornoOraSiglaCorsoAulaNote
IGiovedì1TLD1229La teologia liturgica in Sacrosanctum concilium: dalla lex orandi alla lex credendi per la lex agendiVI 
IGiovedì2TLD1229La teologia liturgica in Sacrosanctum concilium: dalla lex orandi alla lex credendi per la lex agendiVI 

Orario di ricevimento per l'anno accademico 2022/2023:

Sem.GiornoDalleAlleLuogoNote