TLB1187 - Miracoli raddoppiati in Marco: funzione narrativa e teologica(ECTS 0 - sem. II)
P. TRAN MINH KHANH
Prerequisiti:
 
Il corso richiede la conoscenza delle lingue bibliche e una lettura previa di tutto il vangelo di Marco possibilmente in greco.
Obiettivi didattici:
 
Analizzando con il metodo narrativo dei testi proposti (Mc 4,35-41 // 6,45-52; 6,30-44 // 8,1-10; 7,31-37 // 8,22-26) il corso offre un filo teologico conduttore tra essi e i suoi vari effetti sul lettore.
Contenuti delle lezioni:
 
Lo studio esegetico concentra principalmente sui tre miracoli raddoppiati: la manifestazione divina sul lago da parte di Gesù ai suoi discepoli (4,35-41; 6,45-52), due moltiplicazioni dei pani (6,30-44; 8,1-10) e due guarigioni simili, una per un sordomuto e l’altra per un cieco (7,31-37; 8,22-26), mettendoli poi nel contesto di Marco per tirar fuori la strategia narrativa dell’autore marciano.
Modalità di svolgimento:
 
Lezione frontale.
Modalità di verifica:
 
La verifica a fine corso sarà fatta oralmente.
Bibliografia:
 
P. J. ACHTEMEIER, “Toward the Isolation of Pre-Markan Miracles Catenae”, JBL 89 (1970), 265-291; D. B. DEPPE, The Theological Intentions of Mark’s Literary Devices (Eugene, OR 2015); S. GUIJARRO, Il cammino del discepolo. Seguire Gesù nel Vangelo secondo Marco (Cinisello Balsamo 2019); S. W. HENDERSON, Christology and Discipleship in the Gospel of Mark (SNTS.MS 135; Cambridge 2006).
 

Orario delle lezioni anno accademico 2021/2022:

Sem.GiornoOraSiglaCorsoAulaNote
IIVenerdì1TLB1187Miracoli raddoppiati in Marco: funzione narrativa e teologicaV 
IIVenerdì2TLB1187Miracoli raddoppiati in Marco: funzione narrativa e teologicaV 

Orario di ricevimento per l'anno accademico 2021/2022:

Sem.GiornoDalleAlleLuogoNote