Corso Superiore in PRASSI E GIURISPRUDENZA ECCLESIASTICA

Finalità e natura del corso

Il Corso dura un anno e intende rispondere all'urgente necessità di preparare operatori del diritto per le seguenti precipue finalità:
• immediato inserimento nei vari ruoli dei tribunali ecclesiastici;
• servizio nelle curie diocesane e/o degli Istituti di vita consacrata - Società di vita apostolica; e
• insegnamento del diritto canonico nei seminari e negli istituti superiori di scienze religiose


Struttura del corso
Premessi gli aspetti generali, il Corso si articola su quattro indirizzi specifici, con propri insegnamenti.


Aspetti generali:
Latinitas canonica
Deontologia giudiziaria canonica
Visite presso i Dicasteri della Curia Romana


1. Tutela dei minori e procedure penali
La risposta della Chiesa per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili
Procedure penali
Corso intensivo sui Delicta Graviora


2. Procedure per i chierici e i membri degli IVC e SVA:
Dichiarazione di nullità della sacra ordinazione e dispensa dagli oneri sacerdotali
La procedura nella separazione dei membri dall'Istituto


3. Procedure matrimoniali:
Questioni antropologiche e mediche nelle cause matrimoniali
Procedura diocesana per lo scioglimento del vincolo matrimoniale
Procedura giudiziaria nelle cause di nullità matrimoniale Parte I
Procedura giudiziaria nelle cause di nullità matrimoniale - Parte II: Motu Proprio Mitis Iudex Dominus Jesus
Prassi di istruttoria nelle cause matrimoniali presso il Tribunale di Prima Istanza del Vicariato di Roma
L'incapacità consensuale nella giurisprudenza rotale
La condizione, il dolo, l’errore nella giurisprudenza rotale


4. Prassi amministrativa, procedure e ricorsi:
Questioni circa la Segnatura Apostolica e la giustizia amministrativa
La procedura nei ricorsi presso la Penitenzieria Apostolica
Prassi amministrativa della gestione dei beni ai diversi livelli ecclesiali
I luoghi sacri e la giurisprudenza della Segnatura Apostolica


Modalità di iscrizione e titolo accademico I requisiti per l'iscrizione sono i seguenti:
• Licenza o laurea in diritto canonico;
• autorizzazione della competente autorità ecclesiastica;
• tassa di iscrizione.


Agli studenti che concludono il Corso e hanno soddisfatto le condizioni richieste è conferito il Diploma di Prassi e Giurisprudenza Ecclesiastica; per gli studenti che proseguono gli studi fino al dottorato, è possibile conseguire il titolo di laurea in diritto canonico con specializzazione in Prassi e Giurisprudenza ecclesiastica, qualora scelgano come tema della loro ricerca tale indirizzo.


Direttore
Prof. E. OKONKWO

Primo Semestre

SiglaDescrizioneDocente 
DD1000Latinitas canonicaRoberto FUSCO(ECTS 3 - sem. I)
DD1004La risposta della Chiesa per la tutela dei minori e delle persone vulnerabiliLuigi SABBARESE(ECTS 3 - sem. I)
DMG1002Procedura diocesana per lo scioglimento del vincolo matrimonialeElias FRANK(ECTS 3 - sem. I)
DMG1003Procedure penaliClaudio PAPALE(ECTS 3 - sem. I)
DMG1004Dichiarazione di nullità della sacra ordinazione e dispensa dagli oneri sacerdotaliVincenzo MOSCA(ECTS 3 - sem. I)
DMG1005Questioni circa la Segnatura Apostolica e la giustizia amministrativaMario Rui FERNANDES LEITE DE OLIVEIRA(ECTS 3 - sem. I)
DMG1007Procedura giudiziaria nelle cause di nullità matrimoniale.Ernest Bonaventure Ogbonnia OKONKWO(ECTS 3 - sem. I)
DMG1008Deontologia giudiziaria canonicaMaurizio MARTINELLI(ECTS 3 - sem. I)
DMG1019Prevenzione e tutela dei minori nella formazione alla vita religiosa e sacerdotaleStefano LASSI(ECTS 3 - sem. I)
DMG1020Procedura nei casi di abuso sessuale su minori commessi da chierici Jorge BERTOMEU FARNOS(ECTS 3 - sem. I)

Secondo Semestre

SiglaDescrizioneDocente 
DMG1009Prassi di istruttoria nelle cause matrimoniali presso il Tribunale di Prima Istanza del Vicariato di RomaErnest Bonaventure Ogbonnia OKONKWO(ECTS 3 - sem. II)
DMG1011La procedura nei ricorsi presso la Penitenzieria ApostolicaRobert LEZOHUPSKI(ECTS 3 - sem. II)
DMG1013La procedura nella separazione dei membri dall'istitutoSerenella DEL CINQUE(ECTS 3 - sem. II)
DMG1014L'incapacità consensuale nella giurisprudenza rotaleFederico MARTI(ECTS 3 - sem. II)
DMG1016La condizione, il dolo, l’errore nella giurisprudenza rotaleArianna CATTA(ECTS 3 - sem. II)
DMG1017Prassi amministrativa della gestione dei beni ai diversi livelli ecclesialiVincenzo MOSCA(ECTS 3 - sem. II)
DMG1018I luoghi sacri e la giurisprudenza della Segnatura ApostolicaPawel Stanislaw MALECHA(ECTS 3 - sem. II)