Diploma in Consulenza Matrimoniale e Familiare

Destinatari:

Il Diploma, che non conferisce alcun grado accademico (Costituzione apostolica Veritatis gaudium, art. 41), è destinato per formare i consulenti ai quali in una struttura stabile i fedeli possono rivolgersi per trovare aiuto soprattutto pastorale, giuridico e psicologico, nei casi in cui i coniugi si trovino in difficoltà o si siano separati o divorziati e cerchino aiuto dalla Chiesa (Istruzione Per venire incontro, art. 23, § 1).

 Il Diploma non abilita ad assumere i ruoli dove è richiesto un grado accademico, come, ad es., giudice, difensore del vincolo, promotore di giustizia, avvocato (Istruzione Per venire incontro, art. 23, § 3).

Requisiti per l’ammissione: Il titolo di studio richiesto per l’ammissione all’Università.

Durata:

Il corso dura un anno o due semestri.

Valutazione:

Per conseguire il Diploma occorre che lo studente completi tutti gli esami, presenti un elaborato finale e sostenga un esame conclusivo di curricolo (Istruzione Per venire incontro, art. 24, § 3).


ORDINAMENTO DEGLI STUDI


Primo Semestre

SiglaDescrizioneDocente 

Secondo Semestre

SiglaDescrizioneDocente 

Annuali

SiglaDescrizioneDocente