FB1015 - Estetica(cr. 3 - sem. I)
M. BEROCH
Obiettivi didattici:
 
Introdurre lo studente alle nozioni, temi e problematiche della filosofia della bellezza
Contenuti delle lezioni:
 
1) Nozioni introduttive: cosa si intende per “filosofare sul bello”? 2) Fenomenologia della bellezza: l’esperienza estetica. 3) L’antichità greca. La metafisica del bello al tempo della patristica e della scolastica. La trascendentalità della bellezza e le sue proprietà. L’autonomia e la soggettività del bello nella modernità. Problematiche contemporanee.
Modalità di svolgimento:
 
lezioni frontali
Modalità di verifica:
 
esame orale finale
Bibliografia:
 
E. GILSON, Introduction aux arts du beaux, Vrin, Paris 1963 (1998); S. GIVONE, Estetiche e poetiche del novecento, SEI, Torino 1973; ID., Prima lezione di estetica, Laterza, Roma-Bari 2010; P. MICCOLI, Corso di estetica, UUP, Città del Vaticano 1995; A. MONACHESE, Tommaso d’Aquino e la bellezza, Armando, Roma 2016; M. SAVARESE, La nozione trascendentale di bello in Tommaso d’Aquino, Edusc, Roma 2014
 

Orario delle lezioni anno accademico 2018/2019:

Sem.GiornoOraSiglaCorsoAulaNote
ILunedì4FB1015EsteticaXI 
ILunedì5FB1015EsteticaXI 

Orario di ricevimento per l'anno accademico 2018/2019:

Sem.GiornoDalleAlleLuogoNote