TLC1043 - Il paradigma dell'Assiria nei profeti minori(cr. 3 - sem. I)
G. RIZZI
Prerequisiti:
 
Come corso comune nel ciclo di Specializzazione in Teologia Biblica, accessibile anche agli studenti della Specializzazione in Teologia Dogmatica e Morale, non prevede la conoscenza delle lingue bibliche come l'ebraico, il greco e l'aramaico. Si chiede la capacità di seguire almeno la traduzione italiana dell'edizione della Bibbia CEI (2008).
Obiettivi didattici:
 
Offrire agli studenti un quadro complessivo del ricorrere dei toponimi assiri e del termine Assiria nella letteratura biblica, con speciale attenzione al corpo letterario dei Profeti Minori. Si dà anche spazio a una breve trattazione del ricorrere del toponimo di Ninive nei Vangeli.
Contenuti delle lezioni:
 
Dei vari corpi letterari dell'Antico Testamento sono trattati i testi che parlano dell'Assiria o che ne menzionano le città più famose. In forma più sinottica si guarda ai testi di 2 Re 18-20, 2 Cronache 32, Isaia 36-39. Il materiale relativo all'Assiria e alle sue città nei Profeti Minori è osservato con maggiori dettagli. L'ultima sottolineatura riguarda la menzione di Ninive nei Vangeli, con una proposta di rilettura complessiva di tutto il materiale biblico.
Modalità di svolgimento:
 
Lezioni frontali del professore.
Modalità di verifica:
 
Esame orale.
Bibliografia:
 
Il professore mette a disposizione appunti in formato di dispensa cartacea. Altra bibliografia specifica è segnalata di volta in volta.
 

Orario delle lezioni anno accademico 2017/2018:

Sem.GiornoOraSiglaCorsoAulaNote
ILunedì1TLC1043Il paradigma dell'Assiria nei profeti minoriVI 
ILunedì2TLC1043Il paradigma dell'Assiria nei profeti minoriVI 

Orario di ricevimento per l'anno accademico 2017/2018:

Sem.GiornoDalleAlleLuogoNote