TB1027or - Liturgia Orientale(ECTS 6 - Annuale)
R. IACOPINO
Prerequisiti:
 
NULL
Obiettivi didattici:
 
Conoscere la liturgia delle diverse Chiese Orientali avendo come filo conduttore l'Anno Liturgico. Coglieremo la ricchezza delle diverse tradizioni accostandoci allo studio dell'Anno Liturgico superando quella visione che farebbe di esso una successione di feste più o meno ben organizzate, per percepirlo come luogo teologico per eccellenza.
Contenuti delle lezioni:
 
Formazione delle diverse famiglie liturgiche orientali, gli attuali Riti, le loro origini e denominazioni. Delle diverse Chiese (Siro-Antiochena, Copta, Armena, Bizantina, etc..) analizzeremo le peculiarità: le vesti liturgiche, i vasi sacri, le lingue liturgiche, i libri etc. Approfondiremo quello che possiamo definire la "carta d'identità" di ogni Chiesa ossia l'Anno Liturgico: le "fonti". l'evoluzione storica, la Pasqua settimanale e la Pasqua annuale, il ciclo mobile e il ciclo fisso. etc.. soffermandoci sulle feste più importanti e sulle caratteristiche principali. Lo studio dei testi liturgici concernenti queste feste ci permetterà di cogliere il loro intenso contenuto teologico e spirituale.
Modalità di svolgimento:
 
Lezioni frontali in classe approfondite da lettura e commento mistagogico-catechetico di alcune festività.
Modalità di verifica:
 
Esame Orale
Bibliografia:
 
Iacopino R., Il Menologio italo-bizantino di Bova. Codex Barberinianus gr. 371, If Press, Roma 2015. Iacopino R., Il Typikon della Cattedrale di Bova. Codex Barberinianus gr. 359, If Press, Roma 2014.
 

Orario delle lezioni anno accademico 2018/2019:

Sem.GiornoOraSiglaCorsoAulaNote
IGiovedì1TB1027orLiturgia OrientaleXVII 
IGiovedì2TB1027orLiturgia OrientaleXVII 
IIGiovedì1TB1027orLiturgia OrientaleS 
IIGiovedì2TB1027orLiturgia OrientaleS 

Orario di ricevimento per l'anno accademico 2018/2019:

Sem.GiornoDalleAlleLuogoNote