Il Seminario Maggiore “St. Yohanes” di Pematangsiantar in Indonesia ha ottenuto il Rinnovo dell’Affiliazione

Il Seminario “St. Yohanes” di Pematangsiantar, il 3 maggio scorso ha ottenuto dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica il Rinnovo dell’Affiliazione alla nostra Facoltà di Teologia. Il Rinnovo è per un altro quinquennio.

Questo Seminario si trova a 120 km a sud di Medan, ove ha sede l’Archidiocesi metropolitana, ed è nato nel 1982 dall’estensione dello Studentato dei padri Cappuccini a tutti i candidati al Sacerdozio delle 6 Diocesi dell’isola di Sumatra, per provvedere alla formazione teologica di medesimi, oltre a quelli dei Conventuali e di altri Istituti religiosi della zona. Tutte queste realtà formative ecclesiali inviano i loro studenti presso questo Seminario Maggiore che si configura come “Consorzio accademico” sotto la guida dell’Arcivescovo di Medan insieme agli altri Vescovi di Sumatra ed i Superiori delle tre Province Cappuccine dell’Indonesia. Il Consorzio è gestito da un Consiglio direttivo e da un Consiglio esecutivo.

Il Corpo docente è composto da 25 Professori di cui 20 sono “full-time” e 5 “part-time”. Nel passato quinquennio di Affiliazione (2012-2017) il numero degli Alunni è oscillato fra le 235 e le 250 unità: seminaristi e religiosi con la presenza di alcuni laici. Nel quinquennio passato al termine del I ciclo di studio filosofico-teologico in 75 hanno conseguito il Baccellierato in Teologia. La Biblioteca dispone di una collezione di libri, riviste. Il numero totale è di 12.697 di cui 6.975 titoli di Teologia, 1.997 titoli di Filosofia e 3.725 titoli relativi alle Scienze umane. E regolarmente abbonata a 54 Riviste/Periodici di cui 38 di Teologia, 9 di Filosofia, 7 di Filosofia/Teologia ed 11 di Scienze umane.

Il Rettore Magnifico, Prof. Alberto Trevisiol, il Direttore degli Istituti Affiliati, Prof. Giuseppe Iuliano e la Comunità accademica dell’Università porgono ai Docenti ed agli Alunni del suddetto Seminario le più vive congratulazioni per il risultato conseguito col Rinnovo dell’Affiliazione ed augurano un sereno e fruttuoso lavoro accademico per il prossimo quinquennio.