IM1059 - Dialogo interreligioso(cr. 3 - sem. I)
G. SABETTA
Prerequisiti:
 
NULL
Obiettivi didattici:
 
Il corso intende introdurre lo studente ad una visione complessiva dei fondamenti teorici e degli aspetti pratici dell'incontro e del dialogo tra le religioni. Inoltre, il corso ha lo scopo di chiarire la prospettiva cattolica sul dialogo interreligioso così come espressa nei suoi documenti ufficiali e nella teologia.
Contenuti delle lezioni:
 
1. L'incontro e il dialogo tra le religioni nella storia; 2. L'emergere della coscienza dialogica; 3.Vaticano II e le sue prospettive teologiche; 4. Il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso e sviluppi post-conciliari sul dialogo; 5. ; 6. Il pluralismo religioso e i teologi del dialogo; 7. Dialogo della spiritualità; 8. Dialogo interreligioso e l'annuncio cristiano.
Modalità di svolgimento:
 
Lezioni frontali. Gruppi di studio. Laboratori in classe.
Modalità di verifica:
 
Esame orale finale oppure lavoro scritto
Bibliografia:
 
G. Favaro, Il dialogo interreligioso, Brescia, Queriniana, 2002; G. SABETTA, La Metodica dell incontro tra religioni. Cristianesimo, induismo, buddismo, Roma, Urbaniana University Press, 2014; F. Gioia (a cura di), Dialogo interreligioso nell insegnamento ufficiale della Chiesa cattolica dal Concilio Vaticano II a Giovanni Paolo II (1963-2005), Vaticano, Libreria Editrice Vaticana, 2006. Note del docente. Letture e bibliografia specifiche saranno (eventualmente) rese disponibili durante il corso.
 

Orario delle lezioni anno accademico 2017/2018:

Sem.GiornoOraSiglaCorsoAulaNote
ILunedì4IM1059Dialogo interreligiosoL 
ILunedì5IM1059Dialogo interreligiosoL 

Orario di ricevimento per l'anno accademico 2017/2018:

Sem.GiornoDalleAlleLuogoNote
ILunedì10:1511:15AULA 15