FL2015 - Soggetto, corpo ed essere secondo Merleau-Ponty(cr. 3 - sem. II)
G. PERILLO
Prerequisiti:
 
Conoscenza della storia della filosofia.
Obiettivi didattici:
 
Il corso si propone di studiare la relazione tra il soggetto, il corpo e l'apertura all'essere secondo Merleau-Ponty, seguendo soprattutto le riflessioni che il filosofo francese traccia in "Il visibile e l'Invisibile", la sua ultima opera rimasta purtroppo incompiuta. Alla fine del corso lo studente avrà familiarità con la filosofia del filosofo francese e sarà in grado di cogliere la tessitura portante del pensiero di Merleau-Ponty con particolare riferimento alla problematica specifica della relazione tra soggetto-corpo-essere.
Contenuti delle lezioni:
 
Le lezioni si concentreranno sulla lettura di "Il visibile e l'invisibile" di Merleau-Ponty e di alcuni testi di sostegno alla comprensione dell'opera. Centrale sarà lo studio della corporeità, la scoperta della fatticità dell'uomo, l'originaria relazione che questi ha con il mondo. Si potrà notare che fatticità, corpo, mondo risultano configurare la dimensione precategoriale del sapere scientifico e, allo stesso tempo, la via di scoperta dell'essere. Il corso, dunque, partendo dal problema della soggettività moderna, approderà a individuare e ad approfondire alcuni dei temi più sentiti dalla filosofia e dalla recente antropologia.
Modalità di svolgimento:
 
Lezioni introduttive e frontali da parte del docente. Lettura e commento del testo. Il libro sarà letto in italiano, ma si avrà presente anche il testo francese.
Modalità di verifica:
 
La verifica sarà fatta con un esame orale.
 

Orario delle lezioni anno accademico 2017/2018:

Sem.GiornoOraSiglaCorsoAulaNote
IIMartedì6FL2015Soggetto, corpo ed essere secondo Merleau-PontyXI 
IIMartedì7FL2015Soggetto, corpo ed essere secondo Merleau-PontyXI 

Orario di ricevimento per l'anno accademico 2017/2018:

Sem.GiornoDalleAlleLuogoNote