FB1028 - Antropologia filosofica II(ECTS 3 - sem. I)
R. PIETROSANTI
Prerequisiti:
 
Sufficiente conoscenza della lingua italiana. Frequenza del corso e superamento dell'esame FB 1005 Antropologia filosofica 1 (o corsi equivalenti).
Obiettivi didattici:
 
IIl corso si propone di sviluppare un' approfondita riflessione teoretica sulla natura della persona umana.a partire dalla sfida esistenziale del male e della morte indagando le strutture ontologiche che ne giustificano l'origine, ne sostengono l'attività, ne giustificano la complessità (confronto con gli approcci contemporanei come neuroscienze e mind-body problem) e ne prospettano il destino immortale.
Contenuti delle lezioni:
 
L'uomo esistenzialmente soggetto al male ed alla morte. Ripresa a partire dalle capacità di conoscenza e libertà: l'uomo capace di atti spirituali cognitivi e volitivi; l'uomo costituito essenzialmente di anima e corpo, compreso anche nel confronto con gli odierni approcci scientifici (neuroscienze,mind-body problem); l'uomo come persona ed il suo destino immortale.
Modalità di svolgimento:
 
Lezioni frontali e dialogo tra docente e allievi. Letture co0mplementari.
Modalità di verifica:
 
Esame finale
Bibliografia:
 
Ph. ARIES, L’uomo e la morte dal Medioevo ad oggi, Laterza, Roma-Bari 1980; G. BASTI, Filosofia dell’uomo, ESD, Bologna 20083; Ch. JOURNET, Il male. Saggio teologico, Borla, Roma 1963; R. PIETROSANTI, L’anima umana nei testi di San Tommaso, ESD, Bologna 1996. Ulteriore bibliografia sarà indicata durante il corso.
 

Orario delle lezioni anno accademico 2018/2019:

Sem.GiornoOraSiglaCorsoAulaNote
IVenerdì3FB1028Antropologia filosofica IIXIII 
IVenerdì4FB1028Antropologia filosofica IIXIII 

Orario di ricevimento per l'anno accademico 2018/2019:

Sem.GiornoDalleAlleLuogoNote