TLD1210 - Lineamenti di ecclesiologia patristica(ECTS 3 - sem. II)
A. GENOVESE
Obiettivi didattici:
 
L’ecclesiologia dei Padri nasce come contestuale al proprio tempo, e non come riflessione astratta: essa cerca di illustrare il mistero della Chiesa facendo riferimento alla situazione del proprio tempo. L’autocomprensione ecclesiale nasce da un influsso platonico, nel senso che la Chiesa è vista nella sua forma ideale nel cielo, è la città ideale del cielo, che qui riproduce in forma visibile quella idealità, essere qui nella Chiesa significa essere in contatto con quella città ideale. D’altra parte, l’attuazione qui e ora della Chiesa viene vissuto in un profondo intreccio di problemi interni ed esterni.
Contenuti delle lezioni:
 
Argomenti di riferimento: Problemi interni ed istituzioni che hanno costituito le strutture portanti delle comunità cristiane dei primi cinque secoli. L’origine del pensiero cristiano, con la dialettica ortodossia-eresia. La formazione del canone biblico. L’emergere dell’ortodossia nei simboli di fede. I nuovi assetti ecclesiologici del III sec. La lettura spirituale ed istituzionale della Chiesa costantiniana. Le note qualificanti della Chiesa (apostolicità, unità, veridicità, santità). La liturgia. Il dogma.
Modalità di svolgimento:
 
Lezioni frontali
Modalità di verifica:
 
Esame orale e/o elaborato scritto
Bibliografia:
 
V. GrossiLinee di Ecclesiologia patristica. Il formarsi della coscienza di ‘Chiesa’ nei primi sette secoliRomaBorla2014.
 

Orario delle lezioni anno accademico 2019/2020:

Sem.GiornoOraSiglaCorsoAulaNote
IIMartedì3TLD1210Lineamenti di ecclesiologia patristicaVIII 
IIMartedì4TLD1210Lineamenti di ecclesiologia patristicaVIII 

Orario di ricevimento per l'anno accademico 2019/2020:

Sem.GiornoDalleAlleLuogoNote