Lo “Scalabrini International Migration Institute” (SIMI) di Roma, ha ottenuto il Rinnovo dell’Incorporazione alla nostra Facoltà di Teologia

Lo “Scalabrini International Migration Institute” di Roma, il 22 settembre 2014 ha ottenuto dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica il Rinnovo dell’Incorporazione alla nostra Facoltà di Teologia, per un ulteriore quinquennio.

I corsi per la Licenza ed il Dottorato in “Teologia pastorale della mobilità umana” sono descritti nel “Programma degli studi” pubblicato annualmente a cura della Segreteria dell’Istituto. Il Corpo docente è composto da 18 Professori: 3 “stabili”, 11 “invitati” e 4 “mediati” dai Programmi dell’Università Urbaniana. Nel quinquennio passato di Incorporazione ci sono stati complessivamente 109 Studenti in Licenza, 30 in Dottorato e 13 uditori. Gli studenti provengono in prevalenza dalle Americhe e dai Caraibi; vari provengono dall’area dell’Australia/Asia, più ridotte sono le provenienze Africane ed Europee. In larghissima parte sono sacerdoti o religiosi. Il SIMI, oltre ad avvalersi della Biblioteca dell’Urbaniana, condivide la Biblioteca specifica e altamente specializzata del “Centro Studi Emigrazione Roma” (= CSER), dotata di 60.000 volumi (40.000 in italiano e in altre lingue; 20.000 in inglese). L’Emeroteca è costituita da oltre 300 Riviste, giornali e pubblicazioni periodiche. La banca dati è accessibile anche per via informatica. Annualmente è frequentata da circa 115 ricercatori e studenti di tutto il mondo.

Il Rettore Magnifico, Prof. Alberto Trevisiol, il Decano della Facoltà di Teologia, Prof. Giovanni Ancona, il Direttore degli Istituti Affiliati, Prof. Giuseppe Iuliano e la Comunità accademica dell’Università porgono ai Superiori del SIMI le più vive congratulazioni per il risultato conseguito col rinnovo dell’Incorporazione ed esprimono i più fervidi auguri per il lavoro accademico del prossimo quinquennio.